Presentazione del Festival dell’Educazione 2016

  • By daniele
  • Nov 15th, 2016
  • 2016

  • 15 Novembre, 2016


  •  

     

    Sono molto felice di avere l’onore di presentare la seconda edizione di un evento che ritengo significativo per la nostra città, proprio perché a Torino, a partire dagli anni ‘70 e ‘80, si è investito in politiche educative che hanno portato la nostra città ad essere riconosciuta come un punto di riferimento importante, non solo in Italia ma anche in Europa, in particolare per quel che riguarda i servizi educativi, da intendersi ovviamente come nidi e scuole dell’Infanzia.

    Ringrazio quindi l’amministrazione precedente e in particolare chi mi ha preceduta perché ho ereditato un progetto importante. Io mi sono impegnata, non solo per portare a termine il programma, ma anche perché questo evento non rimanesse di rilevanza locale ma venisse riconosciuto a livello nazionale. Ed è per questo che voglio ringraziare il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, il Miur, che ha concesso, per la prima volta, il patrocinio a questo evento, collaborando attivamente anche alla realizzazione di seminari e approfondimenti tematici.

    Con molta probabilità – e da quelle che sono state le riflessioni nate nell’ultimo comitato scientifico – il Festival diventerà biennale ma avrà l’ambizione di diventare un momento di riflessione sulla scuola e i servizi educativi riconosciuto a livello nazionale.

    Voglio ringraziare la Compagnia di San Paolo e la Reale Mutua per il fondamentale sostegno senza il quale non sarebbe stato possibile offrire alla città un programma così ricco.

    Un sentito grazie al Comitato Scientifico composto dalla Città di Torino, i cui tecnici – nel momento della transizione – hanno continuato a lavorare con grande responsabilità per portare a termine questo appuntamento, ringrazio quindi Aldo Garbarini dirigente della Direzione Cultura Educazione e Gioventù e Umberto Magnoni dirigente dell’area Servizi Educativi – e con loro ringrazio la dott.ssa Anna Venera che ha curato la segreteria scientifica tenendo i rapporti con tutti i soggetti coinvolti.

    Ringrazio l’Ufficio Scolastico Regionale e il dott. Manca, per aver contribuito non solo alla diffusione, ma anche alla costruzione di questo evento.

    Ringrazio per i preziosi contributi l’Istituto Nazionale Documentazione Innovazione Ricerca Educativa – INDIRE e il Centro Studi Erickson, nonché il Politecnico e l’Università di Torino.

    Un grazie al Laboratorio dei Xkè? ZeroTredici e alla Fondazione per l’Architettura dell’Ordine degli Architetti di Torino.

    E ringrazio infine per la proficua collaborazione la Fondazione per la Scuola della Compagnia di San Paolo e la Fondazione Giovanni Agnelli.
    Un comitato scientifico ricco che ha delineato come filo conduttore – e tema centrale del Festival – il Cambiamento declinato in quattro dimensioni: l’IO e il NOI nello SPAZIO e nel TEMPO.

    Il programma al link: http://www.comune.torino.it/festivaleducazione/

    daniele

    Follow Me
    Tag
    Ultimi Articoli
    Archivio

    Enter Your Contact Form 7 Shortcode in Cone Options!

    © 2016 Federica Patti. Designed by Studioata.